Valentina Bassi
Psicologa
     
Dott.ssa
Dott.ssa
Valentina Bassi Tel. +393515460735
              
Valentina Bassi
Dott.ssa
Valentina Bassi Psicologa
Vai ai contenuti

Come lo stress influisce sulla salute, l'esperimento di Selye

Psicologa Valentina Bassi
Pubblicato da Valentina Bassi in Psicologia · 15 Dicembre 2020
Tags: stresssaluteeffettidellostresssullasalute
è stato notato che la propensione ad ammalarsi aumenta in modo rilevante dopo un periodo di stress ed il rischio è proporzionale all’intensità e alla durata dello stress. L'endocrinologo Hans Selye, nel 1956, ha descritto la natura e i meccanismi dello stress biologico e dimostrò questi processi con diversi esperimenti. Selye iniettò a dei topi delle sostanze estranee per indagarne gli effetti. Scoprì che ogni iniezione causava dei cambiamenti sulle funzioni ormonali di questi topi.
 
Inizialmente pensò di aver scoperto un nuovo tipo di ormone, poi però notò che gli effetti erano gli stessi anche se venivano iniettati agenti tossici diversi. Tra le reazioni osservate c’erano: ingrossamento delle ghiandole surrenali, atrofia del timo e ulcere nello stomaco. Nei topi sottoposti a esperimento, si riscontravano sintomi simili a quelli che avevano subito una semplice iniezione di soluzione fisiologica. Gli animali avevano quindi, in comune, solamente il fatto di aver subito dei traumi ripetuti (iniezioni) e quindi i sintomi che presentavano potevano rappresentare la risposta a una situazione stressante. Selye cercò di comprovare la sua tesi sottoponendo gruppi di topi a troppo caldo e troppo freddo, a tossine, a forti rumori e ad agenti patogeni constatando gli stessi effetti.
 
Nella vita siamo sottoposti a numerosi stress fisici (ad esempio freddo, dieta sregolata o sollevare oggetti pesanti) ma anche psicologici, allora perché non ci ammaliamo ogni volta che siamo sottoposti ad uno stress? La principale differenza sta nella durata dello stress. L'esposizione a stress cronico provoca elevati livelli di cortisolo, che influenza la capacità del corpo di regolare l'infiammazione. Questo è dimostrato in uno studio dell’Accademia delle Scienze Americana (PNAS), i ricercatori hanno osservato due gruppi di persone che sono stati volontariamente esposti ai virus che causano il raffreddore. Si è visto che il gruppo precedentemente esposto a stress cronico, aveva significativamente più alte probabilità di ammalarsi.
 
È quindi fondamentale imparare a gestire lo stress e questo si può fare con l’aiuto di uno psicologo. Per ridurre il rischio di malattie fisiche dovute allo stress sono particolarmente utili le tecniche di rilassamento psicofisico che aiutano a rilassare contemporaneamente corpo e mente.





Ho letto "Informativa Privacy" e acconsento al trattamento dei miei dati per i fini indicati
Dove ricevo:
   Verona, Via Ca' di Cozzi 41/a
 
Contatti:
   Tel. 351 546 0735
Dott.ssa Valentina Bassi | Psicologa | Cookie Policy | Informativa Privacy
        P.I. 04707070233 | Pec: valentina.bassi@pecpsyveneto.it
Pulsante whatsapp
Torna ai contenuti